Amazon Cloud Drive: rilasciato il client desktop per PC e Mac.

Nonostante Amazon Cloud Drive, il servizio di cloud storage targato Amazon, fosse attivo e gestibile via browser già da tempo, solo pochi giorni fa è stato reso disponibile il client desktop per PC e Mac. Tramite l’apposito client potrete caricare nel vostro spazio online tutti i file che desiderate e, da quel momento in poi, potrete accedervi da qualsiasi dispositivo connesso in rete. In questo modo tutti i vostri documenti, le vostre foto, i vostri video, le vostre canzoni, etc. saranno sempre con voi e, cosa da non sottovalutare, risparmierete spazio sull’hard disk. Vediamo cosa ha da offrire questo servizio.

Si avranno a disposizione 5GB di spazio di archiviazione gratuiti, estendibili fino a 1000GB pagando un abbonamento annuale. Si potranno caricare tutti i tipi di file, dai classici documenti, alle canzoni, ai video. La vera ciliegina sulla torta è che tutti i brani e gli album acquistati su Amazon MP3 Store e caricati nella “nuvola” non andranno ad intaccare lo spazio a disposizione che, per quanto riguarda la musica, diverrà quindi pressochè illimitato. Per darvi un’idea dei costi da sostenere per estendere il vostro spazio di archiviazione ecco alcune cifre: per 20GB bisogna sborsare 20$ annui, per 50GB 50$ e così via.

Insomma, anche Amazon ha delle buone carte da giocare nella sempre più aspra lotta per la conquista delle “nuvole”. Secondo voi chi la spunterà?? E soprattutto, quale tra iCloud, SkyDrive, Google Drive, Amazon Cloud Drive e Dropbox, è il vostro servizio preferito??

3 pensieri su “Amazon Cloud Drive: rilasciato il client desktop per PC e Mac.

  1. Fantastic beat ! I wish to apprentice at the same time as you
    amend your web site, how could i subscribe for a weblog website?
    The account aided me a appropriate deal. I were tiny bit
    familiar of this your broadcast offered vivid clear concept

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>