Google Drive: i vostri documenti nella nuvola.

Da molto tempo si susseguono voci riguardanti un nuovo servizio di cloud storage offerto da Google. Dalle ultime indiscrezioni, sembra che la prossima settimana ne avverrà la presentazione ufficiale. Il suo nome? Google Drive.

Per chi non lo sapesse il “cloud storage” è un meccanismo che permette all’utente di conservare i propri file su Internet, nello specifico su server di terze parti che vi offrono questo servizio. Quindi tra i vantaggi abbiamo la possibilità di avere libero accesso ai nostri documenti da qualsiasi computer (collegato in rete) e di liberare spazio nell’hard disk. Nel caso di Google Drive pare che la società di Mountain View sia decisa a concedere ad ogni utente 5 GB di storage gratuito iniziale, permettendo di ampliare successivamente tale spazio dietro pagamento di una cifra annua. Con tale quantità di storage gratuito, sembra proprio che Google farà moltissima concorrenza agli altri servizi già presenti online tra i quali, per citarne uno, Dropbox che offre 2 GB gratis ad utente. Google Drive sarà disponibile per Pc, Mac, iOS, Android e permetterà di accedere al proprio storage online, oltre che tramite browser, da un apposita applicazione, sia per Mac che per Windows.

La redazione di TechCrunch è riuscita ad installare l’applicazione di Google Drive per Mac, che permette di collegare il proprio account Gmail ma, dal momento che ancora non è stato presentato ufficialmente, non consente di utilizzare il servizio. Insomma, tutto fa pensare che il lancio sia imminente, non resta che attendere la prossima settima. Tempo previsto? Nuvoloso…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>