Itunes Match: la vostra musica sempre con voi.

Finalmente debutta anche in Italia il nuovo servizio targato Apple, che vi permetterà di avere sempre con voi tutte le vostre canzoni. Il suo nome: iTunes Match!

Tale servizio sarebbe dovuto essere attivo fuori dagli Stati Uniti a partire da dicembre dello scorso anno, ma causa burocrazia è giunto qui da noi solo ora. Itunes Match va a inserirsi nel già ben avviato servizio cloud, iCloud, di Apple. Oltre a condividere nella “nuvola” libri e applicazioni, si potrà finalmente fare lo stesso per la propria libreria musicale, incluse le canzoni importate da cd o acquistate altrove. Dopo aver caricato in iCloud tutta la vostra musica, l’avrete a disposizione quando e dove vorrete. Potrete ascoltarla in streaming dal vostro iPod Touch, iPad, iPhone, Mac o pc e dall’Apple TV. In pratica questa nuova funzione di iTunes rileva quali dei vostri brani sono contenuti nell’iTunes Store e in automatico li rende disponibili in iCloud e accessibili da qualsiasi dispositivo in vostro possesso. I brani non rilevabili, in quanto non presenti nello store, verranno invece trasferiti dal vostro terminale sulla “nuvola”. Calcolando che lo store di iTunes consta di oltre 20 milioni di brani, molto probabilmente la quasi totalità delle vostre canzoni sarà già disponibile su iCloud, delle poche rimanenti dovrete fare l’upload. Ciò vi permetterà di trasferire in iCloud la vostra libreria musicale in brevissimo tempo. Ogni canzone riconosciuta sarà fruibile nel formato Apple con codifica AAC 256Kbps, anche se in origine, nella vostra libreria musicale, aveva una qualità inferiore. Il limite di archiviazione è di 25.000 brani, direi davvero più che sufficiente per chiunque. L’abbonamento ad iTunes Match è di 24,99 euro l’anno.

Insomma, se siete appassionati di musica e desiderate avere sempre a portata di mano un’enorme libreria musicale senza occupare grandi quantità di spazio sui vostri dispositivi, iTunes Match è un servizio da non lasciarvi scappare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>